22 souvenir di design per sentire Valencia

    22 souvenir di design per sentire Valencia

    11/05/21 14.39

    Ci sono città che sono caleidoscopi, in grado di mostrare composizioni geometriche che cambiano costantemente non appena si cambia il punto di vista. Un turbinio di colore e di vita, che sorprende continuamente. Valencia è una di queste. Sono molte le persone che visitano la città attratti dalla luce, dai monumenti, dalla cultura e dallo stile di vita. Il design e l’artigianato sono segni caratteristici della capitale del Turia. E per chi vuole rientrare a casa portando con sé un pezzo del talento valenciano in formato tascabile (o quasi), ecco una lista assortita con 22 suggerimenti creata in occasione della designazione di Valencia come Capitale Mondiale del Design 2022.

    1. El joc de Valencia

    Lámina souvenir Valencia

    L’architetta e illustratrice Virginia Lorente è conosciuta per le sue originali cartoline di alcuni degli edifici di Valencia, ma è anche la creatrice di questo gioco da tavola, che rappresenta su un tabellone i principali monumenti, spazi e negozi particolari della città. I quattro lati del Joc de València creano un universo urbano in miniatura per continuare a scoprire la città una volta tornati a casa. Le cartoline e il gioco sono disponibili da Atypical (Caballeros, 10) e su www.atypicalvalencia.com.

     

    2. Borse eTote Bag de La Postalera

    Tote Bag La Postalera souvenir Valencia

    Decorate con motivi che trasmettono l’essenza della città, dai monumenti alla natura e alla gastronomia, le creazioni de La Postalera presentano disegni colorati, in linea con la tradizione visiva valenciana. Le borse e le Tote Bag diventano così un ricordo pratico e di stile della visita a Valencia. Disponibili presso La Postalera (Corretgeria, 4) e su  www.lapostalera.es.

     

    3. Calamite ispirate al Cabanyal

    Iman Cabanyal souvenir Valencia-1

    Per chi invece preferisce oggetti ancora più piccoli, una buona opzione sono le calamite. Tesori minimalisti che trasformano il frigorifero in una mappa di viaggi ed esperienze. Queste, ispirate al quartiere del Cabanyal de La Postalera, sono un omaggio al quartiere dei pescatori della città, uno spazio unico con un'architettura e una personalità inconfondibili. Disponibili presso La Postalera (Corretgeria, 4) e su www.lapostalera.es.

     

    4. Le stampe di MacDiego’sDogs

    CristinaDuran-TheValencianer-Lamina-WebDetalle3

    Il designer MacDiego ha riunito nella collezione MacDiego's Dogs alcuni dei più importanti illustratori valenciani degli ultimi anni. Tra questi Paco Roca, Premio Nazionale del Fumetto (2008), Cento Yuste, Paula Sanz Caballero e Miguel Gallardo.

    Sono edizioni limitate, con firma e dedica dell'autore. La collezione, che viene costantemente aggiornata, è in vendita sul sito web della tipografia Mundo Gráfico.

    5. Closca Helmet

    helmet4-1

    Per anni, la bicicletta è stata l'alleata perfetta per muoversi in città. Una vasta rete di piste ciclabili e la topografia piana del centro città ne favoriscono l'uso. Uno degli standard del design valenciano è Closca Helmet, riconosciuta con premi internazionali come il Red Dot Design. Disponibile presso Do You Bike (Mar, 14) e Poppyns (Isabel la Catòlica, 21).

     

    6. Giara La Siesta di Diabla

    Imagen-Siesta-01

    L’attività fisica e il clima mite di València, richiedono una buona idratazione. La giara di Diabla disegnata da Alberto Martínez, Raky Martínez e Héctor Serrano, è un esempio del valore e dell'innovazione che il design porta ai settori tradizionali. Disponibile presso il negozio Vicente Navarro (Cirilo Amorós, 83 - 85).

     

    7. Borsa Pesce di Secretloom

    Bolso pez Secretloom souvenir valencia

    Il valore delle cose fatte a mano e i motivi naturali si fondono nelle borse di Secretloom. La fauna, marina e fluviale, è un elemento intrinseco alla città di Valencia per le coste e l'Albufera, la più grande laguna della Spagna, gioiello di biodiversità. Disponibile da Poppyns (Isabel la Católica, 21).

     

    8. Ohasis, ecosistema sottovetro

    E la biodiversità all’interno di un contenitore di vetro è la specialità di Ohasis. Un progetto di design made in Valencia che nasce dall'amore per la natura e crea mini giardini fatti a mano facili da mantenere, con vetro riciclato ed elementi organici. In vendita da Poppyns (Isabel la Católica, 21).

     

    9. Vaso mano di Eugenia Boscà

    Jarron eugenia bosca souvenir Valencia

    Un altro modo per accogliere gli elementi naturali negli spazi interni è la ceramica, un settore artigianale il cui rapporto con Valencia risale a secoli fa. Il delicato vaso mano di Eugenia Boscà rivela tutto ciò che si può ottenere riunendo design, artigianato e talento valenciano.In vendita presso La Postalera (Corretgeria, 4).

     

    Lampada Swirl di Lzf

    lzf-wood-lamps-swirl-suspension-small-home

    Le lampade di Lzf sono la perfetta simbiosi tra design e artigianato. Ogni pezzo diventa un'opera d'arte e d'innovazione. Il marchio valenciano ha vinto, nel 2020, il National Design Award nella categoria Business. Swirl è un esempio del lavoro artigianale con il legno che crea linee uniche. In vendita da Goodlight. (Sorní, 26; Primero)

     

    11. Il cestino Biel di Ximo Roca

    papelera Biel souvenir Valencia 2

    Biel, è firmata da Ximo Roca Diseño, si tratta di un cestino particolare, che deve la sua peculiarità alla base sferica che gli permette di oscillare in qualsiasi direzione senza perdere l'equilibrio o rimanere statico. In vendita da Ofival (Plaza del Vicari Ferrer, 7) e Estarmovil (Serranos 19).

     

    12. Barbecho di Ana Illueca

    Ana Illueca 3

    Barbecho è il nome di una collezione di vasi della ceramista Ana Illueca. Creati in un momento di impasse personale, si ispirano al maggese (barbecho in spagnolo), la tecnica agricola che lascia

    i terreni agricoli a riposo per uno o due anni per farli recuperare. In vendita nel suo studio di Valencia (Rodrigo de Pertegás, 42, Bajo) e su  anaillueca.com.

     

     

    13. La bomboniera di Arturo Mora

    bombonera arturo mora souvenir Valencia

    La bomboniera è uno dei disegni emblematici della ceramica valenciana. Uno stile che fonde tradizione e design. Arturo Mora fa parte del comitato di esperti che, nell'ambito del progetto "Il DNA della ceramica, disegnando il Mediterraneo", costituirà la prima mappa dei ceramisti valenciani. Disponibile presso il Centro di Artigianato della Comunità Valenciana. (Hospital, 7).

     

    14. Il 'socarrat' di Enrique San Antonio

    socarrat souvenir Valencia

    E parlando di ceramica valenciana, non possiamo non parlare del “socarrat”, termine valenciano che si traduce con “bruciacchiato”. Si tratta di pezzi di ceramica di origine medievale arrivati a noi grazie a professionisti come Enrique San Antonio. Disponibile presso il Centro di Artigianato della Comunità Valenciana. (Hospital, 7).

     

    15. Foulard di seta di Ensedarte

    Pañuelo Ensedarte

    Per secoli València è stata tappa obbligata della via della seta che univa la Cina all’Europa. La seta è ancora presente nell'abbigliamento valenciano. Ensedarte si ispira a questo background artigianale per disegnare le proprie creazioni. Disponibile presso il Centro di Artigianato della Comunità Valenciana (Hospital, 7) e su www.ensedarte.com. 

     

    16. I ventagli di Vibenca

    Abanico Vibenca souvenir Valencia

    Il testo della canzone “Valencia” dice che la città è la “terra dei fiori, della luce e dell’amore”. La collezione di ventagli di Vibenca rende omaggio a questo patrimonio floreale caratteristico della città. Disponibile presso il negozio di piazza Lope de Vega, 5 e su abanicosvibenca.es

     

    17. Le stampe di Manitas de plata

    Lámina Manitas de Plata souvenir Valencia

    Marina Puche è un'artista fallera, designer e artigiana con uno stile inconfondibile che si riflette in tutte le sue creazioni. Che siano ciondoli, tazze da tè o piatti dedicati alle Fallas. Disponibili nel suo laboratorio (Joan Aguilar, 2) e nel negozio Bugalú (Llotja, 6).

     

     

    18. I pettinini dell’Orafo Peris Roca

    peineta Peris Roca souvenir ValenciaI pettinini tradizionali indossati dalle falleras sono reinventati dall’orafo Peris Roca per essere indossati in occasione di cerimonie e momenti speciali. In vendita presso il negozio di Bolsería, 31.

     

    19. Il braccialetto della Nit del Foc di Vicente García

     

    Pulsera Vicente Gracia Valencia souvenir

    La Nit del Foc, lo spettacolare spettacolo pirotecnico tradizionale delle fallas, ha trovato la sua replica in forma di bracciale grazie a Vicente Gracia. Un monile capace di risvegliare i sensi. Disponibile nel suo negozio (Paz, 4. Bajo izquierda).

     

     

    20. Il vino Maduresa delle Cantine Celler de Roure

    celler_del_roure_maduresa_05_02_copia

    La gastronomia è un elemento consustanziale di Valencia e da anni le marche specializzate in prodotti gastronomici sono molto attenti per quanto riguarda l'immagine dei loro prodotti, dalla loro identità visiva al loro imballaggio. Un esempio è il vino Maduresa, la cui etichetta è disegnata da Dani Nebot, Premio nazionale di Design 1995. Disponibile presso Original CV (Plaza del Mercado, 35).

    21. I packs di Utopic

    Chocolates Utopick souvenir Valencia

    Nel quartiere di Russafa, uno degli epicentri culturali della città, si trova Utopic, un negozio dedicato al cioccolato che si avvale del designer Nacho Lavernia, Premio nazionale di Design 2012, per definire l'immagine dei suoi prodotti ispirati alle pieghe di una barchetta di carta. Design e sapore vanno di pari passo. Disponibile nel negozio di Matías Perelló, 14 e suutopick.es. 

     

     

    22. l riso di Sivaris, firmato da Pepe Gimeno

    Arroz Sivaris_Pepe Gimeno

    Un'analisi della relazione tra la gastronomia e la grafica valenciana non poteva non includere il riso. In particolare, il riso della marca Sivaris, il cui packaging è firmato da Pepe Gimeno, Premio nazionale di Design 2020. Pluripremiata a livello internazionale, questa confezione ha portato il design e il prodotto gastronomico valenciano per eccellenza in tutto il mondo. Disponibile presso le bancarelle Setas y Verduras LeivaFrutas y Verduras Bonafont(Plaza Ciudad de Brujas).

     

     

    La lista sarebbe infinita, ma ci fermiamo qui. Se volete ancora altre idee regalo, date un'occhiata alla Mappa del Design di València, ci sono molti negozi dove poter trovare il miglior souvenir della vostra visita alla nostra città, e con molti prodotti di design!

     

     

    Culture, souvenirs

    Perché Valencia deve essere il vostro prossimo viaggio

    ARTICOLI CORRELATI

    Seguici