Città delle arti e delle scienze

    L’ufficio che stai cercando per lo smart working è a Valencia

    03/11/20 13.48

    Per quanto possa sembrare strano, lavorare con la sensazione che si è in vacanza è possibile, ma non va bene qualsiasi posto.

    Chiamalo come preferisci: workation ―dall’inglese work + vacation: lavoro + vacanze, nomadismo digitale o smartworking in vacanza, ma il posto perfetto per lavorare e allo stesso tempo staccare la spina, è a Valencia.

    Perché il mare rende tutto più bello, perché il bel tempo permette di fare sport o lavorare all'aperto 300 giorni all'anno e la gastronomia valenciana è in un momento di crescita inarrestabile, che ti fa sentire in vacanza appena spegni il computer.

    E poi Valencia offre ogni giorno nuove opportunità, ha un'atmosfera sempre più internazionale e dispone di spazi di lavoro distribuiti in tutta la città.

    Hai ancora dubbi? Continua a leggere, ti raccontiamo perché venire a lavorare da Valencia è una grande esperienza.

    7 motivi per venire a Valencia in workation

    I motivi per venire a Valencia sono sempre molti, ma viverci è un’altra cosa perché si uniscono il meglio della vita quotidiana e del tempo libero: è un buon modo per mantenere quell'equilibrio tra lavoro e vita privata che a volte è difficile da raggiungere.

    Ecco sette motivi che ti convinceranno.

    #1 Bel tempo durante tutto l'anno

    Questo si sa, perché Valencia è famosa per il clima mite e stabile, anche in inverno.

    Non c’è paragone tra lo smart working in un clima mite, con una temperatura di circa 15°C durante i mesi invernali, e lavorare con un freddo glaciale che fa passare la voglia di uscire di casa.

    Se dicono che il sole è fonte di vita, un motivo ci sarà.

    #2 La natura oltre la spiaggia

    Sì, ok, la spiaggia è un elemento importante, però la natura a Valencia offre molto di più sia dentro che fuori dalla città: in pieno centro con diverse zone verdi come i Giardini del Turia e a due passi con luoghi come l'Albufera o El Saler.

    #3 Valencia è ben collegata

    Arrivare e partire da Valencia è molto facile via terra, mare o aria.

    L'Aeroporto Internazionale di Valencia collega quotidianamente la città alle principali capitali europee e, naturalmente, a un buon numero di città spagnole.

    Lo stesso vale per i collegamenti ferroviari, con due stazioni: la stazione AVE Joaquín Sorolla, che è una meraviglia, perché ti porta a Madrid in un'ora e mezza, e la Stazione del Nord, con collegamenti per tutte le zone della provincia, perché non tutto è lavoro, dovrai anche conoscere i paesi più belli di Valencia, no?

     

    Estación del Norte de València

    E per un viaggetto nelle vicine Isole Baleari, c'è il porto di Valencia, da dove si può prendere un traghetto diretto per le Isole Pitiuse e trascorrere un weekend, ma anche solo un giorno, dato che siamo molto vicini.

    E in città? Puoi spostarti in autobus, metropolitana, tram o taxi e, se ti piacciono le due ruote, anche in bicicletta o scooter, dato che Valencia è molto pianeggiante e dispone di 160 chilometri di piste ciclabili per spostarti comodamente da una parte all'altra.

    #4 È tra i capoluoghi più importanti della Spagna

    Valencia è la terza città più grande della Spagna e si nota subito l’atmosfera e lo stile di vita: è una città cosmopolita, dove la cultura si respira in ogni angolo e dove c’è una vivace attività a tutte le ore.

    Oltre a essere la terza città più popolata, è importante anche perché qui si trovano alcuni dei tesori più importanti del Paese, come la Città delle Arti e delle Scienze, La Lonja, il Mercato Centrale e la Cattedrale.

    E a proposito del fascino della città...

    #5 L’offerta culturale, gastronomica e per il tempo libero

    A Valencia c'è sempre qualcosa da fare.

    Assistere ai vari eventi dell'agenda culturale della città, degustare la cucina valenciana in uno qualsiasi dei suoi ristoranti, a partire, ovviamente, dalla paella, o conoscere i luoghi più emblematici.

    #6 A Valencia non devi preoccuparti per la tua salute

    Se vieni a Valencia e hai bisogno di cure mediche o di guarire da qualsiasi disturbo, hai a disposizione i migliori medici, centri con tutte le specialità e ospedali prestigiosi in possesso delle migliori tecnologie e programmi di ricerca.

    Senza contare che la città è un luogo più che adatto per la convalescenza grazie al clima piacevole che offre molte ore di sole, al ritmo di vita e alla gastronomia basata sulla cucina mediterranea.

    #7 Shopping a Valencia

    Un altro punto di forza di Valencia è che lo shopping non si limita ai classici franchising e ai grandi magazzini; il design e l'artigianato sono nel DNA di questa terra.

    Se sei in smartworking da Valencia, sicuramente non resisterai ad aggiungere al tuo outfit un foulard di seta dal design esclusivo, o ad acquistare un pezzo di ceramica originale o a diventare un fan dell’aperitivo valenciano, che qui chiamiamo "l'ora del vermouth": prova i salumi e i formaggi, il paté di olive locali o uno dei piatti più particolari, l'anguilla in conserva, il tutto innaffiato da una birra, un vino o un vermouth made in Valencia.

    Fare shopping a Valencia ti risparmia, inoltre, lo stress di città più grandi; puoi passare il pomeriggio a girovagare per le strade del quartiere del Carmen alla scoperta di negozi e gallerie dove acquistare oggetti di arredamento o abiti di stilisti locali, e tornare in centro in pochi minuti per lo shopping più convenzionale.

    Opzioni di smartworking a Valencia senza farti mancare nulla

    Se non hai ancora abbastanza motivi per venire a Valencia a lavorare, ecco alcuni luoghi della città che si sono organizzati per offrirti tutto ciò di cui hai bisogno durante il tuo soggiorno di smartworking a Valencia.

    Hotel València Oceanic

    Questo urban hotel ha saputo trasformare le sue strutture in spazi per lo smartworking in due modalità: il day stay o il long stay workation.

    Il day stay consente di utilizzare una stanza super attrezzata per lavorare e di usufruire di tutti i servizi dell'hotel dalle 08:00 alle 20:00.

    Così, tra una videoconferenza e l'altra, puoi fare un tuffo in piscina. Oppure salire a prendere un poco il sole sul rooftop dopo aver svuotato la casella di posta.

    E per chi è il long stay workation? Per chi vuole lavorare e divertirsi allo stesso tempo:

    • Se sei in vacanza a Valencia e vuoi restare qualche giorno in più, anche se devi lavorare.
    • Se sei venuto qualche giorno per lavoro e vuoi prolungare il soggiorno per visitare la città e staccare la spina dal cellulare aziendale.
    • Se lavori mezza giornata e hai l’altra mezza giornata libera, una soluzione ideale a Valencia.

    Singular stays

    Hanno appartamenti nelle principali zone della città, nel quartiere di Ruzafa, nella Città delle Arti e delle Scienze e, naturalmente, in centro.

    Puoi affittare la casa per giorni, settimane o mesi, e fare smartworking a Valencia per tutto il tempo che vuoi e con chi vuoi: in coppia, con la famiglia o, se preferisci essere indipendente, da single.

    Live4life

    Se hai scelto Valencia per studiare, congratulazioni, perché è considerata una delle 100 migliori destinazioni universitarie del mondo per la reputazione dei centri educativi e la qualità della vita.

    Su Live4life è possibile cercare un appartamento senza doversi recare da nessuna parte perché l'intero processo è online: la scelta della casa, la visita virtuale e la richiesta al proprietario avvengono tutte via web. E tutto con garanzie legali.

    MyCo Living

    Se stai cercando un coliving dove poter lavorare e alloggiare con la comodità di vivere da soli ma in compagnia, MyCo Living è quello che fa per te: case completamente attrezzate con camere singole o condivise e con spazi comuni come la cucina o il salotto.

    Si tratta di un'ottima opzione per chi viene da qualsiasi parte della Spagna o dall'estero, perché, oltre a fornire una casa, organizzano attività per farti vivere la città al massimo.

    Wayco

    Nel caso in cui hai già un alloggio, ma hai bisogno di uno spazio per lavorare, qui ne offrono due in diverse zone della città.

    Si tratta di coworking con postazioni di lavoro, uffici e sale riunioni, oltre ad altre strutture per lo smartworking, sia che si desideri un luogo fisso che a ore.

    Il bello è che qui l'atmosfera è collaborativa e si incontrano professionisti di altri settori con i quali, chissà, può nascere qualche sinergia.

    Playa de València en invierno

    The Orange Guide

    Se non hai tempo per organizzare nulla, non preoccuparti, ci pensano loro.

    Cercano tutto ciò che ti serve per fare smartworking a Valencia: alloggio, spazio di lavoro e persino l'organizzazione della cena.

    Valencia Club Cocina

    Se oltre ad essere un professionista sei anche un po’ foodie, questa proposta ti piacerà.

    Si tratta di uno spazio dove puoi organizzare attività gastronomiche, attrezzato per organizzare meeting, presentazioni commerciali o anche attività di incentive e team building.

    Lo smartworking a Valencia: quando si spegne il computer, inizia il meglio

    E dopo il lavoro?

    Quando la giornata lavorativa è finita, inizia il bello.

    Approfitta del fatto che sei sulla costa per partecipare a qualche attività nautica e, perché no, ottenere un certificato per navigare per conto tuo. La società Alfa Náutica, oltre ai corsi di vela, offre escursioni in barche a vela, barche a motore, barche senza licenza, moto d'acqua e persino in divertenti banana boat.

    Fuori dalla città, una tappa obbligata è Xàtiva, che nel XIV e XV secolo è stata una delle città più importanti del Paese, fu addirittura sede episcopale, e culla di una famiglia che ti sarà sicuramente familiare: i Borgia.

    Non perderti il panorama dall’imponente castello o una visita al museo della città per scoprire perché c'è un dipinto di Filippo V appeso a testa in giù.

    Castillo de Xàtiva

    Anche Sagunto ha una storia da raccontare, che risale all'epoca iberica. Anche se furono i Romani a lavorare duramente per dare alla città tutto il suo splendore e a regalarci monumenti molto ben conservati come il teatro romano.

    Puoi anche visitare i resti del tempio di Diana, il quartiere ebraico e il castello. E tutto questo sotto l'occhio vigile del Mediterraneo.

    Proseguiamo lungo la costa e arriviamo a Cullera. Quello che attirerà maggiormente la tua attenzione è il castello musulmano che incorona la città. Puoi immaginare quanto sia impressionante il panorama da lì!

    Altri luoghi di interesse sono il Santuario della Virgen del Castillo e la Torre di Sant’Anna. Per terminare in bellezza, ti consigliamo una passeggiata in riva al mare per ricaricare le batterie.

    Ma tutto questo è solo un piccolo assaggio, perché ti aspettano altre città ricche di storia, come Gandía, dove passarono anche i Borgia e dove si può visitare il Palazzo Ducale, Peñíscola o Bocairent, solo per fare qualche esempio.

    Come vedi lo smartworking a Valencia offre molto più di quanto immagini. Non ti resta che preparare la valigia, prendere il computer e venire a goderti la tua prima workation.

    Ti aspettiamo!

    Perché Valencia deve essere il vostro prossimo viaggio

    ARTICOLI CORRELATI

    Seguici